Giornata Mondiale del Parto Prematuro

A cura della Redazione – Oggi sabato 17 novembre ricorre la Giornata Mondiale del Parto Prematuro. Si tratta di un evento nato e atto a implementare la conoscenza delle problematiche legate a questo tipo di nascite. Si intende parto prematuro, o pretermine, quello precedente le 37 settimane di gestazione (rispetto alle 38-41 regolari). I bambini nati prematuri sono più a rischio di alcune patologie, e hanno un rischio di mortalità nel primo anno di vita molto più elevato rispetto a quelli a termine, soprattutto a causa della malattia da membrane ialine polmonari, una malattia respiratoria dovuta alla non completa formazione dei polmoni, che in questo caso non sono ancora in grado di produrre una sostanza fondamentale per la respirazione (il suffratante). La Giornata Mondiale del Parto Prematuro si celebra regolarmente dal 2011, nonostante sia stata creata e affidata al 17 novembre già dal 2008 da organizzazioni di parenti Europee.

 

Fonte foto: World Prematurity Day Facebook Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *