• SCARICA L'ULTIMA COPIA DI MED MAGAZINE

  • DOVE PUOI TROVARE MED MAGAZINE

  • COLLABORA CON MED MAGAZINE

  • I PARTNER DI MED MAGAZINE

A cura della dott.ssa Cristina Mencarelli – Le Cause Le cause della claustrofobia non sono sempre facilmente individuabili, tuttavia riuscire a riconoscerle ne rende possibile la comprensione e di conseguenza l’elaborazione di strategie per gestire il problema. ● Alcuni studi ipotizzano che la claustrofobia si sviluppi a seguito di un episodio traumatico in cui il soggetto è rimasto intrappolato in uno spazio ristretto. ● Altri studi sostengono invece che la fobia si sviluppi dopo un trauma che magari non è stato vissuto in prima persona, ma che riguarda una persona a cui si è legati emotivamente. ● In alcuni casi il trauma può essere statoLeggi altro →

A cura della dott.ssa Farah Daaboul – Diversi studi suggeriscono come la stagione delle vacanze, a partire dall’ultima settimana di novembre, sia fondamentale per aumentare di peso. In media durante questo periodo vengono guadagnati 2,27 kg o più. Se ci pensate, 3.500 calorie equivalgono a un accumulo di circa 0,45 chilogrammi di grassi e poiché si stima che sia necessario bruciare circa 7000 calorie per perdere 1 chilo di grasso corporeo, un aumento di 2,27kg è imputabile ad un eccesso calorico di circa 530kcal al giorno per un periodo di 30 giorni! È semplice accumulare tali eccessi giornalmente, basti pensare alle varie tentazioni extra cheLeggi altro →

A cura del dott. Nicola Mondanelli – Abbiamo già parlato della coxartrosi dal punto di vista di eziopatogenesi (perché e come si sviluppa), sintomatologia e clinica (che fastidi accusa il paziente, cosa riscontra il medico durante la visita), e terapie possibili, avendo parlato di quella conservativa; approfondiamo ora il trattamento chirurgico. L’indicazione alla chirurgia non è assoluta ma relativa, e dipende sia dalla sintomatologia accusata dal paziente che dall’aspetto radiografico e clinico: ci sono pazienti con un quadro radiografico di artrosi avanzata ma con richiesta funzionale bassa con disturbi tali da non far decidere (medico e paziente insieme) per la chirurgia, e pazienti con artrosi diLeggi altro →

A cura del dott. Giacomo Trallori – “Andare ad ingrassare i cavoli” “Andare a piantar cavoli” “Non valere un cavolo” “Portare il cavolo in mano e il cappone sotto” “I cavoli sono sempre in mezzo” Ci sono tanti proverbi a proposito del cavolo da cui si evince, nonostante il grande uso in cucina, che dato il suo scarso valore commerciale è divenuto simbolo di cosa spregevole oppure di poco conto. In realtà queste poche righe vi stupiranno sulle qualità di questa verdura prevalentemente invernale. Inoltre, è molto versatile in cucina e può essere utilizzato per preparare piatti diversi e sfiziosi. Il suo periodo di maturazioneLeggi altro →

A cura della Redazione – Oggi domenica 9 dicembre ricorre la Giornata Internazionale di Medicina Veterinaria. Istituita da compagnie e associazioni americane, la giornata si occupa inizialmente di informare tutti i possessori di animali di novità nel campo dell’alimentazione e in quello più prettamente medico, con cure e vaccini per malattie magari un tempo incurabili. Oltre all’importanza della medicina in sé, in questa giornata ci dovremmo ricordare dell’importanza delle persone che si occupano di questo, mantenere in vita i nostri animali e far sì che possano vivere nella maniera migliore possibile, vale a dire i veterinari. Per questo, almeno in America, si usa regalare unLeggi altro →

A cura del dott. Giacomo Urtis – Che cos’è? Il Bodytite è un innovativo macchinario che utilizza la radiofrequenza come principio per permettere di risolvere in modo mini-invasivo gli inestetismi del corpo. Infatti, il Bodytite si basa sulla recente tecnologia RFAL (Radio – Frequency Assisted Liposuction) che con una particolare apparecchiatura elimina l’adipe in eccesso, compatta l’epidermide e rimodella il fisico, il tutto in un unico trattamento! Indicazioni e vantaggi: Come accennato, la liposuzione con radiofrequenza (Bodytite) è un intervento di chirurgia plastica considerato mini-invasivo che, sfruttando l’effetto della radiofrequenza medicale, scioglie le adiposità localizzate, compatta la pelle con il risultato di skin tightening (retrazioneLeggi altro →

A cura di Sandro Cavallini, docente ASI Fitness – Si sa, dall’autunno all’inverno il passo è breve. Lo sci e lo snowboard sono tra gli sport più praticati durante la stagione fredda, ma per molti anche il fare escursioni con le ciaspole lungo i pendii delle nostre montagne e nei boschi imbiancati è diventata un’attività molto gratificante. Passioni sportive praticate pochi mesi all’anno ma che mettono a dura prova la resistenza fisica, le articolazioni e il fiato. È quindi utile, quasi necessario, arrivare preparati a questa esperienza. È incoraggiante vedere che sempre più persone sono sensibili a praticare una buona preparazione fisica prima di avventurarsiLeggi altro →

A cura della Redazione – Oggi lunedì 3 dicembre ricorre la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, istituita nel 1981, Anno Internazionale delle Persone Disabili. Essa è nata per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza. Secondo quanto riportato dalla “Convenzione sui diritti delle persone con disabilità”, il fine da perseguire dovrebbe essere quello di proteggere ed assicurare il godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità senzaLeggi altro →

A cura della Redazione – Oggi sabato 1 dicembre ricorre la Giornata Internazionale contro l’AIDS, dedicata ad accrescere la coscienza dell’epidemia mondiale dovuta alla diffusione del virus HIV. Sono più di 35 milioni le persone in totale che hanno perso la vita dal 1981 a oggi, si tratta di una delle epidemie più distruttive della storia. L’idea della Giornata Mondiale nasce già dal 1988 e da allora sempre più enti e associazioni di tutto il mondo l’hanno adottata. Dal 2004 è organizzata dalla WAC (World AIDS Compaign), che ha preso il posto dell’UNAIDS, l’organizzazione della Nazioni Unite che si occupa della lotta all’AIDS. Al giornoLeggi altro →

A cura di Elisabetta Basetti Sani, naturopata – L’autunno rappresenta il periodo ideale per la prevenzione naturale delle malattie da raffreddamento: i virus dell’influenza, infatti, colpiscono quando si manifesta un abbassamento delle difese immunitarie che portano a uno stato di calo energetico. Nell’ottica della Naturopatia, le malattie da raffreddamento arrivano per segnalare che il corpo necessita di riposo e di disintossicazione. Per questo si dice che la febbre è lo spazzino dell’organismo e non deve essere subito bloccata. Il primo consiglio per accelerare la guarigione è quello di aumentare il consumo di liquidi, sotto forma di acqua naturale, tisane tiepide o zuppe: attraverso l’assunzione diLeggi altro →

A cura del dott. Massimo Generoso – L’inalazione da corpo estraneo rappresenta ancora oggi uno degli incidenti più frequenti nei bambini. Secondo recenti statistiche, il 27% delle morti accidentali di bambini sotto i 4 anni è provocato da soffocamento da corpo estraneo (nel 75% cibo e nel restante 25% giochi o altro). Il soffocamento da corpo estraneo ACCADE OVUNQUE: in ogni regione, in ogni fascia sociale, nei luoghi di vita quotidiana. I fattori di rischio sono: • conformazione delle alte vie respiratorie che, oltre a un diametro più piccolo rispetto all’adulto, hanno forma conica, a imbuto. Pertanto qualsiasi oggetto o cibo che abbia un diametroLeggi altro →

A cura della dottoressa Irma Scarafino – Con l’arrivo dei primi freddi e la bella stagione ormai alle spalle, le sindromi da raffreddamento e l’influenza tornano a mietere vittime e a costringere a letto milioni di italiani. È utile ricordare che questi mali di stagione sono la conseguenza di un’infezione virale e pertanto l’assunzione di antibiotici, spesso per autonoma iniziativa del paziente o per erroneo passaparola, risulta assolutamente inutile, incongrua e spesso dannosa poiché riduce l’efficacia di questi fondamentali principi attivi, creando batteri resistenti; pertanto il primo consiglio è quello di rivolgersi al proprio medico di fiducia qualora i classici sintomi del raffreddamento (tosse, congestioneLeggi altro →

A cura del prof. Antonio Calabrò – La diagnosi di celiachia si basa sulla presenza di atrofia dei villi che si riprende seguendo una dieta senza glutine. La presenza di anticorpi antiendomisici circolanti e la loro scomparsa dopo una dieta senza glutine supportano la diagnosi. È stato anche dimostrato che gli anticorpi antiendomisiali sono rilevabili nei supernatanti di biopsie intestinali di coltura da pazienti con malattia celiaca. L’obiettivo di questo studio era di confrontare l’istologia e gli anticorpi antiendomisiali nei supernatanti della coltura di biopsie intestinali per convalidare il sistema di coltura di organi in vitro come futuro strumento diagnostico per la celiachia. Materiale eLeggi altro →

A cura della Redazione – Oggi venerdì 23 novembre è la giornata dedicata all’utilizzo del filo interdentale. Si tratta di una pratica igienica dentale sempre consigliata da dentisti e odontoiatri, ma che molto spesso finisce nel dimenticatoio. Questa giornata esiste in generale per ricordare di quanto sia importate una corretta igiene orale, anche se oltre a spazzolino, dentifricio e collutorio in molti si dimenticano del filo interdentale. Si tratta di uno strumento nato alla fine dell’Ottocento, oltretutto a quei tempi gli spazzolini da denti erano riservati solo ai più abbienti. Nato originariamente con la seta, dopo la Prima Guerra Mondiale il materiale usato prevalentemente perLeggi altro →

A cura dei Dott. Andrea Coratti, Angela Tribuzi, Michele Di Marino – La chirurgia robotica è stata introdotta da poco più di venti anni nella pratica clinica come evoluzione della chirurgia laparoscopica e con l’intento di superare i limiti tecnici di quest’ultima. In chirurgia generale le principali indicazioni alla robotica riguardano le procedure tecnicamente più complesse e difficili da riprodurre in laparoscopia convenzionale, specialmente se eseguite per patologia oncologica: in questi casi si richiedono infatti radicalità resettiva, complesse ricostruzioni viscerali e preservazione della “quality of life”. In chirurgia rettale la tecnica robotica, confrontata con la laparoscopia, mostra generalmente vantaggi in termini di ridotto tasso diLeggi altro →

A cura del dott. Alessio Focardi, psicoterapeuta – L’insonnia produce effetti negativi sia a livello fisico che psichico. Riprendere a dormire bene significa prendersi cura del proprio benessere. L’insonnia è un disturbo notturno che comprende sia la quantità che la qualità del sonno. Può essere caratterizzata dalla difficoltà di addormentarsi. Si può manifestare con frequenti e brevi risvegli, oppure con prolungati periodi di veglia notturna. In ogni caso il risultato è lo stesso: quello di essere deprivati delle adeguate ore di riposo. Alcune recenti statistiche hanno messo in evidenza dati preoccupanti riguardo il disturbo del sonno. Secondo queste indagini sarebbero infatti in aumento gli abitantiLeggi altro →

A cura della Redazione – Oggi sabato 17 novembre ricorre la Giornata Mondiale del Parto Prematuro. Si tratta di un evento nato e atto a implementare la conoscenza delle problematiche legate a questo tipo di nascite. Si intende parto prematuro, o pretermine, quello precedente le 37 settimane di gestazione (rispetto alle 38-41 regolari). I bambini nati prematuri sono più a rischio di alcune patologie, e hanno un rischio di mortalità nel primo anno di vita molto più elevato rispetto a quelli a termine, soprattutto a causa della malattia da membrane ialine polmonari, una malattia respiratoria dovuta alla non completa formazione dei polmoni, che in questoLeggi altro →

Biancospino: effetto rilassante generale. Cardioprotettore utile nella lotta ai radicali liberi, aiuta a calmare il battito cardiaco accelerato, stabilizza la pressione. Tiglio: proprietà calmanti, decongestionanti delle vie aeree, placa l’agitazione. Fiori e foglie con alta concentrazione di flavonoidi, tannini, oli essenziali e cumarine utili nella cura di mal di testa, insonnia, tachicardia, ansia e stress. Per questo viene utilizzato anche nei fiori di Bach. Passiflora: grazie alla sua azione calmante è una delle piante più usate per il problema dell’insonnia, soprattutto se il disturbo è causato da ansia o stress. Fiori di Arancio dolce: presenta un’intensa capacità rilassante, utilizzata nei casi di insonnia, nervosismo eLeggi altro →